Moreno Donadoni biografia: rapper vincitore di Amici Maria De Filippi

Moreno Donadoni: il rapper di Amici 2013 e il singolo Che confusione dell’album Stecca. La storia di Moreno da Sapore di sale, Parole di ghiaccio ad Amici

Commenti 0Stampa

Moreno Donadoni chi è Il giovane rapper italiano vincitore di Amici? Moreno, nasce a Genova il 27giugno del 1989. Fin dalla giovane età si interessa alla musica con particolare attenzione al rap italiano. Le prime esperienza le fa con la sua crew dal nome Ultimi AED.

Uno stile giovanile e originale quello di Moreno, che fin da subito mette alla prova il suo talento musicale. Infatti comincia subito a partecipare a diverse gare di freestyle, ottenendo diversi premi e riconoscimenti a livello regionale e nazionale.

Nel 2011, il suo talento per il freestyle gli permette di vincere la competizione Tecniche Preferite.

L’anno successivo, nel 2012, partecipa al famoso Mtv Spit, dove a confronto con i migliori rap italiani, riesce ad arrivare fino alle semifinale.

Nel 2013 è il primo rapper ad essere ammesso alla trasmissione Amici di Maria De Filippi. Un’ammissione, quella di Moreno, che si traduce in un enorme successo. Il pubblico lo adora e Moreno vince l’edizione di Amici 2013.

Dopo la vittoria della trasmissione di Maria De Filippi è stato avvicinato dalla Universal Music e dalla Tempi Duri Records (etichetta discografica del rapper Fabri Fibra), con le quali ha lanciato il suo primo disco da solista che vede la collaborazione dello stesso Fabri Fibra.

 

Moreno vincitore di Amici di Maria De Filippi:

È il febbraio del 2013 e Moreno allarga i suoi orizzonti musicali riuscendo ad entrare ad Amici di Maria De Filippi. Per la prima volta, nella storia della trasmissione di Amici, un rapper entra dopo aver superato il provino.

In breve il pubblico di Amici si innamora di lui ed entra a far parte della parte serale del programma a cui partecipa con il gruppo portato avanti da Emma.

Nel corso della trasmissione duetta con artisti di altissimo livello come Fedez, Emma, Francesco Renga, Massimo Ranieri ma soprattutto duetta con il rapper numero uno in Italia, Fabri Fibra.

Dato il grande successo riscontrato firma un contratto con l’etichetta discografica Universal Music e con la Tempi Duri, etichetta discografica di Fabri Fibra. Dopo il contratto con le case discografiche pubblica il suo primo album dal titolo Stecca.

Il 1 giugno del 2013 vince la finale di Amici 2013. Il successo di Moreno è alle stelle, dall’essere diventato il primo rap di Amici, si trova anche ad essere il vincitore della stessa edizione.

Nell’enorme successo riscontrato nel 2013, Moreno si aggiudica anche il Premio alla critica giornalistica Maria De Filippi.

 

Moreno Donadoni biografia e carriera musicale:

Nato e vissuto a Genova per tutta la sua infanzia, Moreno, nella stessa città natale, forma la sua crew gli Ultimi AED. Composta da 5 componenti, la crew Ultimi AED, gli permette di fare le sue prime esperienze nell’ambito della musica rap, facendo scoprire a Moreno la sua grande forza nel freestyle.

Ed è proprio nel freeestyle che Moreno cerca il suo punto di forza. Infatti comincia a partecipare a diverse competizioni regionali e nazionali di freestyle, aggiudicandosi il secondo posto al Sound Village di Prato.

Una delle prime sfide storiche che fa capire al grande pubblico la bravura del giovanissimo Moreno e quella contro Emis Killa. Al laboratorio NoMaMa di Milano, durante la finale, Moreno batte il già noto rapper Emis Killa. La vittoria, oltre a far capire al pubblico appassionato di hip pop italiano di cosa è capace, gli consente di fare il suo primo live a Milano sempre con la crew Ultimi AED.

Dopo il NoMaMa di Milano, Moreno si dedica ad una sfida ancora più grande, il Tecniche Perfette. Ed anche a quest’ultima competizione riscuote un notevole successo: nel 2007 vince il primo titolo regionale in Liguria; nel 2009 vince la competizione regionale in Toscana che si è disputata a Pisa. La vittoria in Toscana, e quella precedente in Liguria, gli permettono di partecipare alla competizione nazionale del Tecniche Perfette. Nel 2008 e nel 2009 arriva al secondo posto del Tecniche Perfette ma è nel 2011 che il suo freestyle trionfa, arrivando al primo posto del Tecniche Perfette nazionale.

Nel 2009 incide il primo album con la crew gli Ultimi ADE, dal titolo No grazie.

Dopo il premio del 2011, Moreno è chiaramente un campione nazionale di freestyle. Non manca, quindi, la sua partecipazione all’evento che vede i migliori rap in sfida, l’Mtv Spitz. All’evento organizzato da Mtv, Moreno risulta essere la scoperta ed il successo del momento. Nonostante la sua giovane età arriva alle semifinali dove viene sconfitto dall’avversario musicale Fred de Palma.

Nel 2012 partecipa, trionfando, alla battaglia di freestyle nell’Arena di Bologna, la Battle Arena.

Nel 2012 ha inciso il secondo album con gli Ultimi ADE, dal titolo No grazie pt.2. Con la stessa crew ha anche realizzato tre mixtape che, assieme ai due album degli Ultimi ADE, sono disponibili in free download.

 

Moreno e il suo primo album Stecca:

Al suo primo disco esordio Stecca, si può collegare la vicenda di Amici di Maria De Filippi. Infatti Moreno, con già anni di esperienza nel campo del rap, è stato il primo rapper a prendere parte alla trasmissione televisiva di Amici. Durante il talent show, Moreno è apprezzato dal grande pubblico di Maria De Filippi e collabora con artisti di altissimo spessore come Fedez, Emma, Francesco Renga e Massimo Ranieri.

Ma l’incontro più importante lo ha con l’apice della musica rap italiana, Fabri Fibra. Dopo aver duettato con quest’ultimo, Moreno firma un contratto con la casa discografica Universal Music e con la Tempi Duri, etichetta discografica dello stesso Fabri Fibra.

Così, il 14 maggio 2013, dietro la collaborazione musicale e la supervisione di Fabri Fibra, Moreno pubblica il suo primo disco, Stecca. L’album arriva in poco tempo al primo posto della classifica Classifica FIMI Artisti.

All’interno del disco, Moreno duetta con i grandi della musica rap, Takagi Beatz, DJ Shablo, Clementino e lo stesso Fabri Fibra. Inoltre si avvale anche della produzione di Medeline, componente francese che collabora con Marracash e Fabri Fibra.

Dopo l’uscita del disco, il 3 giugno, le radio hanno cominciato a far girare il singolo Che confusione, primo singolo estratto dall’album e di gran successo.

COPYRIGHT MUSICASTAR.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti