Hanno ucciso l’uomo ragno Max Pezzali nuova versione primo album 883

Hanno ucciso l’uomo ragno Max Pezzali è una nuova versione del primo album degli 883 cantato e suonato insieme a Mauro Repetto il biondino del gruppo

Commenti 0Stampa

Hanno ucciso l'uomo ragno Max Pezzali è una nuova versione del primo disco degli 883, che uscì nel 1992 decretando il successo della band di Pavia composta all’epoca da Max e da Mauro Repetto, il biondino ballerino del gruppo. Hanno ucciso l’uomo ragno fu un vero trionfo con più di 600 mila copie vendute e un’intera generazione di adolescenti che ritrovò nei testi delle canzoni del duo le contraddizioni dei giovani di un ventennio fa "costretti e stretti" nell’idea del posto fisso e nei titoli di studio altisonanti che di fatto uccidevano la spensieratezza e la voglia di essere liberi…quella libertà identificata nell’uomo ragno!

Il successo degli 883 fu proprio questo, un canto banale e libero e all’avanguardia in fatto di termini e nuove parole che ben evidenziarono il gap generazionale dei nuovi giovani degli anni ’90 sempre più lontani dalla solita routine e più vicini alla nuova tecnologia e consapevoli che "Con un deca" non si va neanche in pizzeria. A distanza di vent’anni, oggi come allora, "Hanno ucciso l’uomo ragno" prodotto da Claudio Cecchetto e Pierpaolo Peroni feat. Don Joe, per Atlantic/Warner Music, è tornato a scalare le classifiche di vendita e delle hit parade, tanto da raggiungere dopo la prima settimana dall’uscita i prmi posti delle classifiche italiane.

Hanno ucciso l’uomo ragno 883 è un disco celebrativo, che festeggia il ventesimo anniversario dall’uscita dell’album originario che segnò il debutto nel panorama musicale italiano degli 883 e che oggi ripropone tutte le canzoni ricantate e riarrangiate da Max Pezzali con i maggiori esponenti della scena rap come J-Ax, Entics, Club Dogo, Baby K e tanti altri. 


Tracce Album Hanno ucciso l'uomo ragno Max Pezzali:

Sempre noi: Max Pezzali e J-Ax

Non me la menare: Max Pezzali e Entics

S’inkazza 2012: Max Pezzali e Ensi

6/1 sfigato: Max Pezzali e i Two Fingers

Te la tiri 2012: Max Pezzali e Emis Killa

Hanno ucciso l’uomo ragno 2012: Max Pezzali e Dargen D’Amico

Con un deca 2012: Max Pezzali e i Club Dogo

Jolly Blue 2012: Max Pezzali e Fedez

Lasciati toccare: Max Pezzali e Baby K

 

Mauro Repetto e Max Pezzali insieme con J-Ax

Mauro Repetto ex compagno di Max Pezzali, il biondino della band lasciò gli 883 dopo un paio d’anni, ricompare per un cameo nel video dell’inedito "Sempre noi" contenuto nella nuova edizione di "Hanno ucciso l’uomo ragno 2012", i due come conferma Max Pezzali non sono tornati a far musica insieme, hanno collaborato solo per questo lavoro ma continuano a sentirsi e scambiarsi opinioni e idee su musica e altro. Mauro Repetto infatti, oggi, ha un altro lavoro in Disney, un’azienda piuttosto rigida nella gestione dei suoi dipendenti. "Ma", ammette Max durante una delle varie interviste rilasciate a molti giornali, "se si materializzasse un progetto, anche non musicale, che non lo stacchi troppo dalla sua vita di sempre, per me sarebbe figo! Ora siamo in una fase molto vaga. Io ho comunque ritrovato un amico e un compagno d’avventura fantastico".

Nella nuova edizione di "Hanno ucciso l’uomo ragno 2012" l’unico inedito “Sempre noi”, dove nel video compare Mauro, è stato scritto a quattro mani insieme a Max Pezzali e cantato a due voci insieme a J-Ax, e sarebbe la ripetizione della canzone “Noi parte 2”, contenuta nel disco degli 883 “1 in +” (WEA, 2001), ma in una nuova chiave di lettura dei giorni d’oggi, "con la voglia di guardare avanti senza rinnegare nulla del passato perché ciò che è stato è stato, è tutto giusto così, però adesso bisogna andare, che di strada ce n’è ancora”.

COPYRIGHT MUSICASTAR.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti