Emma Marrone tutta la sua storia, la sua musica dalle origini ad oggi

Emma Marrone biografia della cantante salentina che dopo la vittoria ad Amici e a Sanremo ha scalato classifiche italiane e internazionali con 3 album

Commenti 0Stampa

Emma Marrone, cantante italiana di nome Emmanuela Marrone, nasce a Firenze nel 1984. Cantante e personaggio televisivo, ha completamente travolto la scena musicale italiana degli ultimi anni partendo dal talent show della scuola di Amici di Maria De Filippi e arrivando a scalere la vetta delle classifiche musicali italiane e internazionali.

 

La storia di Emma Biografia:

Nata a Firenze nel 1984, Emma ha vissuto la prima parte della sua infanzia a Sesto Fiorentino. Successivamente la famiglia si è trasferita ad Aradeo nel Salento, che è la terra d’origine del padre e della madre.

L’influenza della musica le viene trasmetta fin dalla tenera età dal padre, un chitarrista, che occasionalmente la fa suonare nelle sue due band Karadreon e H2O (all’epoca Emma aveva 9 anni). La passione per la musica l’accompagna durante la sua crescita. Alla maturità classica, Emma discusse la tesina proprio sulla musica. Dopo le scuole superiori comincia a cavarsela da sola, lavorando come magazziniera e come cassiera, ma senza abbandonare la sua grande passione.

 

Gli esordi musicali di Emma Marrone:

Il 2003 è l’anno che vede Emma entrare nella scena musicale come professionista. Infatti la Marrone partecipa ad un programma su Italia 1 dal nome Superstar Tour vincendo assieme a Laura Pisu e Colomba Pane il talent show. Superstar Tour fece formare, come prassi del programma, un gruppo musicale alla tre vincitrici. Il gruppo prese il nome di Lucky Star e, messo sotto contratto dalla Universal, partecipò agli Italian Music Awards, dove le Lucky Star lanciarono il singolo Stile. Nel 2005 il gruppo scrive la canzone della sigla del cartone animato W.I.T.C.H. Che sarà contenuta nell’album che esce nel 2006 dal titolo LS3 sul genere dance pop. 

Ma le Lucky Star non hanno vita lunga come gruppo, infatti nel 2007 il gruppo è sciolto e Emma forma un nuovo gruppo, i M.j.u.r. (Mad Jesters Until Rave). Il primo, ed unico, disco pubblicato dai M.j.u.r prende nome di Mjur, di genere alternative rock, è pubblicato nel 2008 dalla Dracma Records. Nel 2009 i M.j.u.r. Si sciolgono ed Emma collabora con la band dello zio Anonimo Soul e con quella del padre H2O.

 

Emma vince Amici di Maria de Filippi:

Emma si presenta nel 2009 per la seconda volta ad un talent show. Questa volta non è Italia 1 ma Canale 5, Amici di Maria de Filippi, la nona edizione. L’insegnate del programma Charlie Rapino vede il talento di Emma e fa di tutto per averla nel programma. Entrata ad Amici, Emma incide i brani Davvero, Folle paradiso e Meravigliosa (che raggiunge la 9° posizione della Top Digital Download italiana). Il 29 marzo del 2010 vince la nona edizione di Amici.

 

Il primo Ep di Emma, Oltre:

Il 16 marzo del 2010 la Universal Music la cerca nuovamente. Emma firma con la casa discografica il contratto da solista ed incide il suo primo Ep, dal titolo Oltre nel suo primo Ep è contenuta la canzone Calore, canzone già presentata la pubblico tramite Amici. Il singolo Calore raggiunge la prima posizione della Top Digital Download italiana, poi ha raggiunto il disco di platino con 30.000 copie vendute in digitale. L’Ep Oltre raggiunge il primo posto della Classifica FIMI Artisti, 2° album più venduto in Italia nel 2010, dopo due settimane dalla sua uscita vince il doppio disco di platino grazie alle 120.000 copie vendute.

L’Ep Oltre la porta a partecipare ai Wind Music Awards, dove Emma viene premiata con il Premio CD Multiplatino per l’Ep Oltre e il premio Premio Compilation Platino per Sfida.

 

Il primo tour di Emma e il primo album:

Nel 2010 Emma, da giugno a settembre, Emma da il via al suo primo tour da titolo “Ahi ce sta passu”, frase del dialetto salentino che sta per “Ahi, cosa sto passando”. Vine anche investita dal tour Amici tour dove partecipa, tra giugno e luglio, insieme a tutti i ragazzi della nona edizione della de Filippi..

Nella stessa estate, la Venice Music Awards la premia come Miglior voce femminile del 2010.

Il primo album di Emma A me piace così: Il 24 settembre del 2010 esce il singolo Con le nuvole che arriva alla seconda posizione della Classifica FIMI Artisti. Il singolo Con le nuvole precede l’uscita del primo album di Emma, dal titolo A me piace così. Due mesi dopo, il 19 novembre del 2010, esce il secondo singolo Cullami e alla fine del mese viene pubblicata l’edizione speciale di A me piace così, che comprende anche il primo Ep di Chiara, Oltre, al quale viene aggiunta la traccia scritta da Neffa, L’amore che ho, più la cover di Sittin’ no.

 

Emma dalla vittoria a Sanremo a Vasco Rossi: storiografia

Nel 2011 Emma partecipa al Festival di Sanremo assieme ai Modà con la canzone Arriverà, brano che arriva alla seconda posizione dietro Roberto Vecchioni. Nell’edizione del 2011 del Festival della musica italiana, festeggiato il 150° anniversario dell’unità di Italia, durante la terza serata. In onore della ricorrenza, Emma e i Modà cantano Here’s to you, La ballata di Sacco e Vanzetti.

Emma e la Coppa Italia: Il 29 maggio del 2011, l’ormai conosciutissima Emma, ha aperto la finale di Coppa Italia cantando l’inno nazionale.

Emma e Vasco Rossi: Nel 2011 Emma ha anche aperto due tour di Vasco Rossi, il Live Kom ’011.

Emma al Festival Giorgio Gaber: Nel 2011 partecipa anche alla manifestazione in ricordo del cantautore Giorgio Gaber, cantando Io non mi sento Italiano e La libertà.

Il secondo album: Sarò Libera: Il 20 settembre del 2011 Emma pubblica il suo secondo album dal titolo Sarò Libera. L’album fu anticipato dal singolo Sarò Libera, che usci all’inizio del mese. Il singolo è subito un successo, disco d’oro e quarta posizione nella Top Digital Download italiana. Non è da meno l’album che arriva alla prima posizione della Classifica FIMI Artisti. Il 28 ottobre viene pubblicato il secondo singolo dell’album, dal titolo Tra passione e lacrime. Nell’agosto dell’anno seguente il disco Sarò Libera vine dichiarato doppio disco di platino per le 120.000 copie vendute.

Emma e il cinema: All’inizio del 2012 ottiene un cameo nel film Benvenuti al Nord, dove la produzione lascia spazio ad Emma anche alla fine del film dove, durante i titoli di coda, canta Nel blu dipinto di blu di Domenico Modugno.

La vittoria del Festival di Sanremo di Emma: Nel 2012 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo, questa volta da sola e con la canzone Non è l’inferno, scritta per lei da Francesco Silvestre. All’edizione del Festival 2012, Emma duetta con Gary Go e con Alessandra Amoroso. Il 19 febbraio, in mondo visione viene proclamata vincitrice della 62° edizione del Festival di Sanremo.

Il ritorno di Emma ad Amici: Nell’undicesima edizione di Amici di Maria de Filippi, Emma torna nuovamente in gara tra i big, dove perde la finale con Alessandra Amoroso.

Il terzo tour di Emma, Sarò libera tour: Nel luglio del 2012 parte il terzo tour di Emma Marrone, dal titolo Sarò libera tour.

Il terzo album di Emma, Schiena: Il 13 marzo del 2013 Emma annuncia su facebook la copertina del suo nuovo album, Schiena. Il terzo album esce il 22 marzo e diventa nel giro di pochissimo disco d’oro.

COPYRIGHT MUSICASTAR.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti