Asaf Avidan biografia, discografia completa del cantante israeliano

Asaf Avidan biografia discografia completa del cantante israeliano nato a Gerusalemme il 23 marzo 1980 definito dalla critica mondiale erede di Janis Joplin

Commenti 0Stampa

Asaf Avidan, è il cantante di origine israeliana che è riuscito ad incantare la platea del Teatro Ariston nella seconda serata di Sanremo 2013 con la versione upplagget di Reckoning song, il remix One Day del dj tedesco Wankelmut, canzone in vetta alle classifiche musicali di tutto il mondo, che seppur orecchiabile e famosissima, non aveva però svelato ai più, la grande bravura di questo cantante. 

All’inizio Asaf, come racconta in varie interviste, non è affatto contento che la sua creatura, nata 4 anni prima e generata dal suo più profondo io e dal dispiacere per un rapporto d’amore finito, venga remixata e che addirittura la sua intimità potesse essere ballata da milioni di giovani di tutto il mondo, infatti in un'intervista rilasciata a La Repubblica dice: "A dir la verità il remix non mi è piaciuto per niente. Avevo dato l’ok quando mi avevano mandato il link da Berlino, non pensavo che avrebbe avuto questa risonanza. Ho detto di sì per evitare che pensassero: ma questo chi si crede di essere?" ma poi Asaf, cambia idea e capisce che è successo è come mandare un figlio al college, quando torna, torna da musicista. 

 

Chi è Asaf Avidan? Biografia:

Asaf Avidan è un cantante di origine israeliana dalle doti canore sorprendenti che non sono soltanto tecnica ed estensione vocale. Asaf infatti è in grado di raggiungere note molto basse ma soprattutto note alte quasi ad assomigliare effettivamente alle sonorità di una cantante donna ma che soprattutto sta nel saper creare magnifiche suggestioni musicali grazie alle sue rare doti interpretative. 

Asaf, infatti, riesce ad armonizzare tutto ciò che canta con grande maestria, dando alle parole e al testo quell’intensità e quella drammaticità che arriva dritta al cuore, tanto da essere stato definito "un angelo dalla voce roca", "il figlio illegittimo di Bob Dylan e Janis Joplin" e "la voce più interessante del panorama musicale israeliano". "La reincarnazione di Janis Joplin", come ha commentato Roberto Saviano, suo grandissimo fan, al quale Asaf risponde: "È un onore che l’autore di Gomorra si sia interessato alla mia musica", commenta l’artista. "Quanto a Janis Joplin, credo che lo scrittore si riferisca soprattutto ai miei primi dischi, quando ostentavo un tipo di voce più roca e blues. Le canzoni del nuovo cd, il quinto, sono assai più personali, eclettiche, indefinibili".

 

Asaf Avidan discografia e storia:

Asaf Avidan discografia e storia: Asaf è il cantante israeliano nato a Gerusalemme il 23 marzo 1980, ha 34 anni da genitori diplomatici che insieme a lui si trasferiscono per 4 anni in Jamaica poi tornato nella sua città di origine, Asaf studia animazione alla Jerusalem’s Bezalel Academy of Arts & Design, dove realizza il suo cortometraggio “Find Love Now”, che vincerà nella sua categoria all’Haifa Film Festival.

Dopo i suoi studi, Avidan si è trasferito a Tel Aviv lavorando come animatore e facendo musica,e debutta con il suo primo EP “Now That You’re Leaving”, pubblicato indipendentemente nel 2006 e accolto con entusiasmo dalla critica. Nello stesso anno, fonda e diventa il leader, di quello che sarà la sua band per 4 anni, gli Asaf Avidan & The Mojos, un gruppo folk rock con i quali dal 2006 al 2010 firmerà 3 album:

"The Reckoning" (2008): un album composto da 15 canzoni di amore, di tradimenti e di grandi passioni interpretate con vari generi musicali dal folk al blues fino al rock. Il disco nel primo anno conquista prima il disco d’oro e poi quello di platino, fino ad arrivare ad essere il disco indipendente più venduto di tutti i tempi in Israele. “Weak”, il secondo singolo estratto dall’album è diventato anche la title song del film “L’Arbre” di Julie Bertuccelli, con Charlotte Gainsburg, proiettato come film di chiusura del Festival di Cannes 2010.

"Poor Boy / Lucky Man" (2009): album uscito il 9/9/2009 e pubblicato originariamente con due differenti nomi e cover, lasciando al pubblico la decisione se il protagonista dell’album avesse poi fortuna o meno. Il disco raggiunge il disco d’oro in soli 5 mesi riscuotendo grande successo di critiche e apprezzamenti per l’originalità e la buona musica. 

"Through The Gale" (2010): l’album esce il 30 novembre 2010 e racconta la storia di un equipaggio guidato da un fiero capitano che si ostinano nel loro lungo viaggio alla ricerca dell’immortalità, per capire solo alla fine che in realtà il viaggio senza una casa e una vita senza morte, non sono che niente.

Nel 2012, Asaf decide di dedicarsi alla sua carriera da solista, pubblicando un nuovo album intitolato "Avidan in a Box“, un disco acustico dove reinterpreta i vecchi brani della band tra cui “One Day/Reckoning Song”, il brano che verrà poi remixato, suo malgrado, dal Dj Wankelmut, e che scalerà le classifiche musicali di tutto il mondo.

 

Asaf Avidan Different Pulses il Nuovo Album

Nel 2013 a gennaio pubblica “Different Pulses” il suo nuovo album che definisce come un disco: "con tante sfumature. È come un piatto con tanti ingredienti. Credo che chiunque possa trovarci dentro qualcosa di suo gusto. Io ho cercato di fare un disco eclettico e originale".

COPYRIGHT MUSICASTAR.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti